Prende corpo la proposta Comi annunciata a Spotorno

Postato il: 4 febbraio, 2012 | Lascia un commento

da Comitato Salvataggio Imprese e Turismo Italiano:

“Queste sono le proposte di modifica che abbiamo presentato unitariamente stamani 3 febbraio 2012 nell’incontro con gli Europarlamentari Pier Antonio Panzeri e Lara Comi. Erano Presenti Riccardo Borgo segretario del SIB nazionale che parlava anche a nome di altri sindacati assenti – Elvo Alpigiani di Assobalneari – per il Comitato Balneari Emiliano Favilla, Cristiano Pezzini e Marco Gerini – per i fornitori AFIB Claudio di Mare da Vivere. Saluti a tutti Emiliano
_________________________________________________________________________

COMMISSIONE EUROPEA

CONSIDERAZIONI E PROPOSTE PRESENTATE AGLI EUROPARLAMENTARI PIER ANTONIO PANZERI E LARA COMI NELLA RIUNIONE DEL 3 FEBBRAIO 2012 TENUTASI NELLA SEDE DEL PARLAMENTO EUROPEO DI MILANO DA AGGIUGERE NELLA BOZZA DELLA DIRETTIVA DEL PARLAMENTO EUROPEO E DEL CONSIGLIO (sull’aggiudicazione dei contratti di concessione). Elaborazione Prof. Alessandro Del Dotto:

All’articolo 14 che si intitola “esclusione di attività direttamente esposte alla concorrenza” dopo le parentesi quadre, AGGIUNGERE di seguito:

“ai fini di salvaguardare l’esistenza delle imprese, i principi e le norme di evidenza pubblica non si applicano per l’assegnazione in concessione: i diritti di proprietà, affitto, locazione, usufrutto, godimento o altro titolo aventi all’oggetto beni immobili di pubblica proprietà che sono strumentali all’esercizio di attività di imprese e che sono già da quest’ultime utilizzati”

AGGIUNGERE ennesimo articolo:

“Se disposizioni della presente Direttiva configgono con disposizioni di altri atti comunitari che disciplinano aspetti specifici dell’accesso ad un’attività di servizi o del suo esercizio in settori specifici o per professioni specifiche, le disposizioni di questi altri atti comunitari non si applicano a tali settori o professioni specifiche” ”
_________________________________________________________________________

Così informa Comitato Salvataggio. Per una trattazione completa dell’argomento, proponiamo il link al documento al quale si riferisce la proposta di modifica: “Proposta di direttiva del parlamento e del consiglio sull’aggiudicazione dei contratti di concessione.”. L’iniziativa è interessante in quanto, se fosse accolta, potrebbe rafforzare le motivazioni che sorreggono le nostre istanze di base. Vediamo cosa succede e ringraziamo promotori e intervenuti, soprattutto Comitato Salvataggio, che cura sempre puntualmente l’informazione.



Commenti

  • CHI SIAMO

    Siamo concessionari demaniali marittimi di stabilimenti balneari. Di fronte al rischio di perdere le nostre concessioni-azienda a causa di una normativa europea mal interpretata o usata strumentalmente, spacciata per calamità ineluttabile da sindacati e Governo, abbiamo deciso di difenderci in prima persona e di promuovere ogni possibile attività lecita, a partire dall'informazione.
  • DISCLAIMER

    www.comitatobalneariliguria.it non è una testata giornalistica, perché non si pubblica con periodicità regolare, non produce ricavi, non richiede né ottiene sostegno finanziario dallo Stato (né da chiunque), non ha in organico giornalisti professionisti, pubblicisti e praticanti. Non è neppure un nuovo sindacato di categoria e non presta attività di consulenza. Chi collabora con il blog lo fa a titolo gratuito, si occupa dei problemi della propria categoria come qualsiasi imprenditore avveduto e ne parla nell’ambito di un amichevole scambio di opinioni, senz'altra contropartita che non sia quella dell'interesse comune. Leggeteci e valutateci con obiettività, con la stessa cautela che usate normalmente per navigare in rete.
  • AMMINISTRAZIONE