RICCI – ITB ITALIA – PERCORSO SINDACALE IN PIENA AUTONOMIA

Postato il: 5 giugno, 2012 | Lascia un commento

Pubblichiamo una interessante dichiarazione di Giuseppe RICCI, presidente nazionale ITB Italia:

“L’iniziativa di realizzare la salvezza dei Concessionari di Beni Demaniali Marittimi, nella fattispecie i Balneari, con titolo autorizzatorio, “aggirando” l’art 12 della Direttiva Servizi, si è rilevata perdente già dopo l’incontro del 4 Aprile scorso quando a Roma i Ministri Gnudi e Milanesi, alla presenza di Parlamentari Italiani ed Europei, non hanno ritenuto interessante il Documento di Del Dotto, Bellandi, Di Carlo proprio vertente sull’autorizzazione illimitata, chiamata nel loro lavoro l’autorizzazione unica.
Perseverare in un percorso che ci porterebbe a diventare affittuari dei nostri Beni, costruiti da noi, crea l’avvilimento dello stesso concetto di essere Azienda, non potendo liberamente disporre del diritto di condurre l’attività, di affittarla, o di venderla, continuando ad essere precari in un’economia precaria…”

CONTINUA A LEGGERE




Commenti

Lascia un commento







  • CHI SIAMO

    Siamo concessionari demaniali marittimi di stabilimenti balneari. Di fronte al rischio di perdere le nostre concessioni-azienda a causa di una normativa europea mal interpretata o usata strumentalmente, spacciata per calamità ineluttabile da sindacati e Governo, abbiamo deciso di difenderci in prima persona e di promuovere ogni possibile attività lecita, a partire dall'informazione.
  • DISCLAIMER

    www.comitatobalneariliguria.it non è una testata giornalistica, perché non si pubblica con periodicità regolare, non produce ricavi, non richiede né ottiene sostegno finanziario dallo Stato (né da chiunque), non ha in organico giornalisti professionisti, pubblicisti e praticanti. Non è neppure un nuovo sindacato di categoria e non presta attività di consulenza. Chi collabora con il blog lo fa a titolo gratuito, si occupa dei problemi della propria categoria come qualsiasi imprenditore avveduto e ne parla nell’ambito di un amichevole scambio di opinioni, senz'altra contropartita che non sia quella dell'interesse comune. Leggeteci e valutateci con obiettività, con la stessa cautela che usate normalmente per navigare in rete.
  • AMMINISTRAZIONE