CONCESSIONI DEMANIALI: COMUNICATO STAMPA PD 30 GENNAIO 2013

Postato il: 30 gennaio, 2013 | 4 Commenti

Cristiano Tomei ci segnala l’uscita del comunicato stampa che riportiamo a lato in formato interattivo. Il documento, diramato alle ore 18:00 circa di oggi da Armando Cirillo e Stefano Fassina – rispettivamente responsabile al Turismo e responsabile all’Economia del PD  – accoglie le istanze espresse in sede di direttivo CNA Balneatori del 25 gennaio scorso, votate all’unanimità e sintetizzate nel nostro post CNA BALNEATORI PESCARA 25.01.2013 – COMUNICATO STAMPA (cliccare sul link per richiamarlo) insieme con quelle di tutti i balneari d’Italia. Riportiamo la dichiarazione che Tomei ci rilascia in esclusiva: “Quello che il PD ha compiuto oggi è un passo che riteniamo essenziale, in quanto segna una significativa apertura politica, che avrà sicuramente peso in ambito europeo.”



Commenti

CONFERENZA NAZIONALE TURISMO PD – PROGRAMMA

Postato il: 30 gennaio, 2013 | Lascia un commento

Cliccare sull’immagine per ingrandire.





















Commenti

31 GENNAIO 2013 – COMITATO SALVATAGGIO E CONVEGNO NAZIONALE TURISMO PD

Postato il: 30 gennaio, 2013 | Lascia un commento

A quanto è dato sapere, si è ammessi al convegno solo se accreditati. Non si conoscono le modalità con cui saranno regolati gli interventi ma, considerando l’elevato numero degli invitati ufficiali, è probabile che le possibilità di intervenire siano di fatto precluse.











Commenti

CELLE LIGURE: INCONTRO INFORMALE TRA BALNEARI E CANDIDATI LIGURI PD ALLA CAMERA

Postato il: 30 gennaio, 2013 | 2 Commenti

da Bruno Bruzzone

Ieri sera, 29 gennaio 2013, alcuni balneari e commercianti di Celle Ligure, grazie all’intervento di Renato Zunino (PD), sindaco di Celle, hanno incontrato Andrea Orlando e Franco Vazio, candidati PD alla Camera per la circoscrizione Liguria. Presente all’incontro Paolo Guastavino, assessore al Turismo del comune di Celle ed Enrico Schiappapietra, presidente regionale SIB Liguria.
Orlando, deputato in carica, membro della Commissione Bilancio e della Commissione parlamentare antimafia, è capolista e passerà sicuramente. Vazio, ex vicesindaco di Albenga, è al nono posto della lista e ha buone possibilità di essere eletto in quanto, se il PD vincesse in Liguria, gli sarebbero attribuiti 9 seggi.
Circa la questione balneare Orlando e Vazio sono su posizioni contrastanti: mentre il secondo è decisamente favorevole alle istanze della categoria, Orlando è allineato alla posizione ufficiale PD. Affronta il problema in termini molto generici e, messo alle strette, parla di aste come della sola via percorribile. In periferia e al centro tutto come da copione.



Commenti

28 GENNAIO 2013 – FORTE DEI MARMI – ALTRO RAPPORTO DAL CONVEGNO PD

Postato il: 29 gennaio, 2013 | Lascia un commento

Bruno Bruzzone

Chi a Forte dei Marmi aspettava da Armando Cirillo una risposta ufficiale, chiara e precisa, sulla questione balneare è rimasto deluso. Frasi generiche e vaghi riferimenti al programma del PD hanno caratterizzato il suo intervento, riportato dal filmato YouTube che è stato pubblicato da Comitato Balneari Liguria. Incalzato dai presenti, poco prima di concludere, Cirillo ha dichiarato di aver svolto il proprio lavoro finora dicendo solo la verità e ha affermato di non voler assumere impegni che non è sicuro di poter mantenere. Argomenti demoralizzanti, che non fanno presagire niente di buono. La senatrice Manuela Granaiola e Caterina Bini, candidata alla Camera, hanno cercato di ridimensionare la portata del discorso di Cirillo e hanno assicurato il loro completo e convinto sostegno alla causa balneare. Nell’ambito della riunione, attraverso l’intervento di altri relatori, sono stati affrontati argomenti importanti per i balneari, tra cui la necessità che l’Italia assuma un atteggiamento più fermo e determinato nei confronti dell’Unione Europea; l’esigenza di far conoscere all’Unione le caratteristiche di un’attività che funziona perfettamente e che non deve essere smantellata; la necessità di una legge quadro, che normalizzi il settore; la difficile rimozione, argomento che tanta preoccupazione desta in molti di noi.
Oltre ai relatori che ho già citato sono intervenuti: Alberto Corsetti – segretario PD Versilia; Emiliano Favilla – presidente di Comitato Salvataggio Imprese; Umberto Buratti – sindaco di Forte dei Marmi; Carlo Monti – presidente SIB Viareggio; Graziano Giannessi – presidente SIB Toscana; Alessandro Del Dotto – sindaco di Camaiore; Michele Silicani – candidato PD alla Camera. Mi scuso con le persone che non ho menzionato. Non conosco tutti e non mi è stato possibile trovare in rete i riferimenti mancanti.
Un saluto.



Commenti

4 FEBBRAIO 2013 – SILVI MARINA – INCONTRO A TEMA TRA BALNEARI ED ISTITUZIONI

Postato il: 29 gennaio, 2013 | Lascia un commento

Lunedì 4 febbraio 2013, con inizio alle ore 15:3o, a Silvi Marina, in Abruzzo, in occasione del “SARAL – Salone Espositivo per le attrezzature balneari e alberghiere”, si svolgerà l’iniziativa sindacale unitaria Sib Confcommercio, Cna Balneatori, Fiba Confesercenti e Assobalneari Confindustria, sul tema “Le imprese balneari e il loro futuro”.

Partecipano:

Gaetano Vallescura – sindaco di Silvi Marina;
Cristiano Tomei – coordinatore nazionale CNA Balneatori;
Luciano Monticelli – sindaco di Pineto e delegato ANCI al Demanio Marittimo;
Arcangelo Antonio La Torre – presidente FIBA Confesercenti Abruzzo;
Enrico Di Giuseppantonio – presidente della Provincia di Chieti e vicepresidente nazionale UPI;
Ottavio Di Stanislao – presidente Assobalneari Confindustria Abruzzo;
Mauro Di Dalmazio – assessore Turismo Regione Abruzzo e coordinatore interregionale turismo;
Riccardo Padovano – presidente SIB Abruzzo;

e inoltre:

Candidati al Parlamento della circoscrizione Abruzzo.

L’invito alla fiera si evidenzia con un clic e può essere stampato come un qualsiasi file pdf.



Commenti

5 FEBBRAIO 2013 – CONVEGNO REGIONALE SIB LIGURIA

Postato il: 29 gennaio, 2013 | Lascia un commento

Il convegno regionale SIB Liguria del 5 febbraio è aperto alla partecipazione dei balneari appartenenti a qualsiasi sigla sindacale.
Presiede Enrico Schiappapietra, presidente regionale SIB Liguria.













Commenti

CIRILLO, VITTIMA SACRIFICALE

Postato il: 29 gennaio, 2013 | Lascia un commento

Il filmato YouTube che pubblichiamo testimonia, per chi non li avesse vissuti in diretta a Forte dei Marmi, la difficoltà e l’imbarazzo di chi è mandato allo sbaraglio come diversivo tattico, in una campagna elettorale senza qualità, nella quale le cadute di stile sono abissali e l’esito delle urne conta più del rispetto delle persone e dell’elettorato in genere. Giudizio che non riguarda unicamente il PD, anche se è il PD che ha mandato al macello Cirillo.
Isoliamo un concetto tra quelli espressi a Forte da Cirillo, a proposito delle molte anime del PD: “… su un punto siamo tutti d’accordo: noi vogliamo tutelare la micro e piccola impresa balneare italiana …” (nel filmato a partire da 5:40 circa). Auguriamoci che questa affermazione – peraltro indeterminata – corrisponda al vero, perché ormai è evidente che le reali intenzioni del PD in tema di turismo balneare saranno chiarite a tornata elettorale conclusa, se il PD sarà partito di Governo. Chi tra i balneari voterà PD, dovrà farlo sulla base di un atto di fede.




Commenti

28 GENNAIO 2013: ALESSANDRO RICCOMINI MISSION AL CONVEGNO PD DI FORTE DEI MARMI

Postato il: 29 gennaio, 2013 | Lascia un commento

Reduce dal convegno preelettorale PD di Forte dei Marmi – al quale hanno partecipato, tra gli altri, Armando Cirillo (responsabile nazionale Turismo PD), Manuela Granaiola (senatrice in carica e candidata al Senato) e Caterina Bini (candidata alla Camera) – Alessando Riccomini – neopresidente regionale CNA Balneatori Liguria – ci ha dichiarato:
“Ho partecipato al convegno PD per verificare se, in terra di Toscana, la posizione di Cirillo fosse variata rispetto a quella manifestata nel corso del direttivo CNA Balneatori di Pescara. Purtroppo nulla è cambiato. Cirillo non ha parlato esplicitamente di aste, ma ha lasciato intendere che quella è la strada obbligata, a meno che non sia possibile una mediazione in ambito UE. Di tutt’altro parere la senatrice Granaiola e la candidata alla Camera Caterina Bini. Entrambe hanno assicurato il loro appoggio incondizionato alla nostra categoria. Peccato. Ancora una volta il PD nazionale ha perso l’occasione di esprimersi con chiarezza. Per trarre le opportune conclusioni aspettiamo la conferenza nazionale su turismo che il PD terrà a Roma il 31 gennaio.”
Strategia preelettorale pericolosa, quella del PD. Il partito non può pensare di acquisire consenso attraverso posizioni personali isolate, anche se espresse da candidati autorevoli e illuminati, ma estranei al gruppo dirigente. Se vuole essere credibile quando si propone come sostenitore del “lavoro che c’è” e della “piccola impresa”, il PD deve prendere posizione con chiarezza nei confronti della questione balneare italiana.



Commenti

MENO DI UN MESE DALLE ELEZIONI POLITICHE: IL PUNTO DELLA SITUAZIONE

Postato il: 28 gennaio, 2013 | Lascia un commento

Puntuale e condivisibile l’intervento di Emiliano Favilla. E’ opportuno che i balneari osservino con imparzialità le iniziative della politica, pretendano chiarezza e traggano le conseguenze del caso. Purtroppo la chiarezza finora è mancata alla grande. Il  PDL, che per primo ha esordito con un programma insoddisfacente, sta probabilmente aspettando l’ufficialità del programma PD per rettificare e integrare il proprio, se mai lo farà. Quanto al PD, non possiamo non rilevare la contrapposizione netta che si è creata tra la linea  espressa dai funzionari e quella sostenuta dalla parte elettiva del partito: senatori, deputati, europarlamentari, che hanno capito perfettamente le legittime richieste dei balneari e le sostengono. Alla vigilia della sua Conferenza Nazionale del Turismo – a meno di un mese dalle elezioni – il PD deve chiarire senza ambiguità cosa intenda fare per risolvere la questione balneare italiana.
CNA Balneatori, con il coordinatore nazionale Cristiano Tomei, nel direttivo di Pescara, di fronte alla reticenza di Cirillo, ha chiesto al Partito Democratico chiarezza senza ambiguità e ha successivamente ufficializzato la propria posizione con il comunicato stampa che abbiamo pubblicato il 26 gennaio, con il titolo:  CNA BALNEATORI PESCARA 25.01.2013 – COMUNICATO STAMPA, del quale qui proponiamo il link.



Commenti

  • CHI SIAMO

    Siamo concessionari demaniali marittimi di stabilimenti balneari. Di fronte al rischio di perdere le nostre concessioni-azienda a causa di una normativa europea mal interpretata o usata strumentalmente, spacciata per calamità ineluttabile da sindacati e Governo, abbiamo deciso di difenderci in prima persona e di promuovere ogni possibile attività lecita, a partire dall'informazione.
  • DISCLAIMER

    www.comitatobalneariliguria.it non è una testata giornalistica, perché non si pubblica con periodicità regolare, non produce ricavi, non richiede né ottiene sostegno finanziario dallo Stato (né da chiunque), non ha in organico giornalisti professionisti, pubblicisti e praticanti. Non è neppure un nuovo sindacato di categoria e non presta attività di consulenza. Chi collabora con il blog lo fa a titolo gratuito, si occupa dei problemi della propria categoria come qualsiasi imprenditore avveduto e ne parla nell’ambito di un amichevole scambio di opinioni, senz'altra contropartita che non sia quella dell'interesse comune. Leggeteci e valutateci con obiettività, con la stessa cautela che usate normalmente per navigare in rete.
  • AMMINISTRAZIONE

  • Pagina 1 di 612345...Ultima »