TOMEI – CNA BALNEATORI – RILANCIA L’INIZIATIVA SINDACALE CONGIUNTA ANTIBOLKESTEIN

Postato il: 2 maggio, 2014 | Lascia un commento

TOMEI_30.04.2014Intervista RAI TG3 Abruzzo del 30 aprile 2014 a Cristiano Tomei – coordinatore nazionale CNA Balneatori. Potete ascoltarla senza mediazioni, cliccando sulla foto a lato. Tomei parla delle iniziative sindacali congiunte in ambito abruzzese e, nella seconda parte dell’intervista, informa circa gli sviluppi della questione demaniale italiana in ambito nazionale e nei suoi possibili rapporti con l’Europa. Questa la trascrizione dell’ultima parte del suo intervento: “…è stata ridata la delega al sottosegretario Baretta per aprire il tavolo tecnico, che noi chiediamo si apra immediatamente, in modo tale che, prima di luglio, ci sia una norma condivisa con i sindacati, che possa essere, da parte del Governo, trattata in Europa con determinazione e, soprattutto, autorevolezza, per difendere il sistema balneare che è un unicum in Europa.” 
Tomei delinea un programma preciso, logico e condivisibile, nel quale tuttavia rimane un’incognita fondamentale: quale sia il reale contenuto della delega assegnata a Pier Paolo Baretta da parte di un premier accentratore e in tutt’altre faccende affaccendato.



Commenti

Lascia un commento







  • CHI SIAMO

    Siamo concessionari demaniali marittimi di stabilimenti balneari. Di fronte al rischio di perdere le nostre concessioni-azienda a causa di una normativa europea mal interpretata o usata strumentalmente, spacciata per calamità ineluttabile da sindacati e Governo, abbiamo deciso di difenderci in prima persona e di promuovere ogni possibile attività lecita, a partire dall'informazione.
  • DISCLAIMER

    www.comitatobalneariliguria.it non è una testata giornalistica, perché non si pubblica con periodicità regolare, non produce ricavi, non richiede né ottiene sostegno finanziario dallo Stato (né da chiunque), non ha in organico giornalisti professionisti, pubblicisti e praticanti. Non è neppure un nuovo sindacato di categoria e non presta attività di consulenza. Chi collabora con il blog lo fa a titolo gratuito, si occupa dei problemi della propria categoria come qualsiasi imprenditore avveduto e ne parla nell’ambito di un amichevole scambio di opinioni, senz'altra contropartita che non sia quella dell'interesse comune. Leggeteci e valutateci con obiettività, con la stessa cautela che usate normalmente per navigare in rete.
  • AMMINISTRAZIONE