CNA BALNEATORI DIFENDE IL CUORE DEL TURISMO ITALIANO

Postato il: 17 marzo, 2016 | Lascia un commento

DIFENDERE_CUORE_TURISMO_ITALIANO_1_JPGDIFENDERE_CUORE_TURISMO_ITALIANO_2Lunedì 21 marzo 2016, CNA Balneatori Liguria – promotore del convegno “DIFENDERE IL CUORE DEL TURISMO ITALIANO” – con il presidente e coordinatore nazionale Cristiano Tomei e il presidente regionale Alessandro Riccomini – illustrerà ai balneari liguri la linea sindacale su cui la Confederazione è attestata a difesa del comparto balneare italiano:
– Proroga di trent’anni per le attuali concessioni;
– Avvio dell’evidenza pubblica solo per le nuove;
– Mobilitazione generale della categoria;
– Richiesta al Governo italiano di far sentire la propria voce in Europa con assoluta determinazione. Esattamente quello che altri Paesi dell’Unione hanno voluto e saputo fare.
Questo, nelle grandi linee, l’anticipazione dei temi che saranno sviluppati nell’ambito del convegno CNA Balneatori di Sestri Levante. Temi per nulla ripetitivi, dal momento che CNA Balneatori crede realmente nella possibilità di evitare la liquidazione coatta del sistema balneare italiano e prosegue la propria attività senza interruzioni, realizzando un flusso di iniziative coerentemente e concretamente finalizzate al raggiungimento di questo obiettivo. Si veda il comunicato stampa.
Nessuna comparsata quindi, ma un importante aggiornamento, in un momento particolarmente critico della questione balneare italiana, nel quale la partecipazione di una base compatta, determinata e consapevole, è in grado di fare realmente la differenza.
Al convegno parteciperà l’avv.Ettore Nesi, redattore della fondamentale nota giuridica “Memorandum sulla questione balneare italiana” e autorevole difensore della categoria per conto di CNA Balneatori nei confronti della Corte di Giustizia europea. Altri inviti estesi ai rappresentanti del mondo politico ligure ai più alti livelli, dai sindaci, ai consiglieri e agli assessori regionali.
Il convegno è aperto ai balneari di tutte le sigle sindacali che si riconoscono nel NO ALLE ASTE, che si sono stufati di limitarsi a sperare e stanno prendendo coscienza del fatto che la lotta è dura e lo schieramento avversario molto forte. Questo – amici balneari che non pensate di svendere al primo venuto e volete difendere le vostre aziende, il vostro lavoro, la vostra scelta di vita – è il momento di agire con lucidità, con impegno individuale e assoluta compattezza di gruppo.
Vi aspettiamo numerosi il prossimo 21 marzo a Sestri Levante: Piazza Francesco Bo, 23 – ore 16:00 – Hotel Nettuno.
Moderatore del convegno: Angelo Matellini, segretario regionale CNA Liguria.




Commenti

  • CHI SIAMO

    Siamo concessionari demaniali marittimi di stabilimenti balneari. Di fronte al rischio di perdere le nostre concessioni-azienda a causa di una normativa europea mal interpretata o usata strumentalmente, spacciata per calamità ineluttabile da sindacati e Governo, abbiamo deciso di difenderci in prima persona e di promuovere ogni possibile attività lecita, a partire dall'informazione.
  • DISCLAIMER

    www.comitatobalneariliguria.it non è una testata giornalistica, perché non si pubblica con periodicità regolare, non produce ricavi, non richiede né ottiene sostegno finanziario dallo Stato (né da chiunque), non ha in organico giornalisti professionisti, pubblicisti e praticanti. Non è neppure un nuovo sindacato di categoria e non presta attività di consulenza. Chi collabora con il blog lo fa a titolo gratuito, si occupa dei problemi della propria categoria come qualsiasi imprenditore avveduto e ne parla nell’ambito di un amichevole scambio di opinioni, senz'altra contropartita che non sia quella dell'interesse comune. Leggeteci e valutateci con obiettività, con la stessa cautela che usate normalmente per navigare in rete.
  • AMMINISTRAZIONE