LA BASE DI CNA BALNEATORI DEFINISCE LA PROPRIA PIATTAFORMA SINDACALE E VALUTA IL DDL CONCESSIONI

Postato il: 28 settembre, 2017 | Lascia un commento

DSCN2258Lunedì 16 ottobre la Camera dei deputati inizierà la discussione del ddl n. 4302 (Delega al Governo per la revisione e il riordino della normativa relativa alle concessioni demaniali marittime, lacuali e fluviali ad uso turistico-ricreativo), documento recentemente approvato dalla Commissione Finanze e dalla Commissione Attività Produttive.
Il testo in questione, pericolosamente lontano dalle legittime attese dei balneari, continua a  prevedere che le concessioni siano assegnate mediante gara, procedimento inaccettabile, in presenza del legittimo affidamento a che siano mantenuti sia il diritto di insistenza, sia il diritto a una durata illimitata della concessione, prerogative fondamentali e irrinunciabili, riconosciute ai concessionari in attività dall’art. 17  della Carta di Nizza ed indebitamente spazzate via dall’articolo 1, comma 18, del dl. n. 194/2009, convertito con legge n. 25/2010, e dall’art. 11 della legge n. 217/2011.
CNA Balneatori affronta questa emergenza invitando i propri associati a Rimini, nell’ambito del 35° SUN, per partecipare:
– alla Direzione Nazionale di Cna Balneatori, che si terrà giovedì 12 ottobre, alle ore 14,00 presso la Sala Mimosa 1, con il seguente odg : DDL Concessioni approvato con modifiche dalle Commissioni Finanze ed Attività Produttive della Camera dei Deputati- discussione, valutazione e definizione del documento e della linea sindacale di Cna Balneatori;
– all’Assemblea Nazionale di Cna Balneatori, che si terrà venerdì 13 ottobre alle ore 10,00 presso la Sala Sisto Neri 2, con il seguente odg: DDL Concessioni approvato con modifiche dalle Commissioni Finanze ed Attività Produttive della Camera dei Deputati – discussione, valutazione e votazione del documento e della linea sindacale di Cna Balneatori.
Com’è costume di CNA, la base associativa partecipa direttamente alla elaborazione della strategia che sarà realizzata dalla Confederazione nei mesi a venire. Considerando il quadro politico generale e le scadenze che si prospettano, questo appuntamento sindacale è essenziale ed irrinunciabile. Vi aspettiamo numerosi!! Difendiamo le nostre imprese!!



Commenti

Lascia un commento







  • CHI SIAMO

    Siamo concessionari demaniali marittimi di stabilimenti balneari. Di fronte al rischio di perdere le nostre concessioni-azienda a causa di una normativa europea mal interpretata o usata strumentalmente, spacciata per calamità ineluttabile da sindacati e Governo, abbiamo deciso di difenderci in prima persona e di promuovere ogni possibile attività lecita, a partire dall'informazione.
  • DISCLAIMER

    www.comitatobalneariliguria.it non è una testata giornalistica, perché non si pubblica con periodicità regolare, non produce ricavi, non richiede né ottiene sostegno finanziario dallo Stato (né da chiunque), non ha in organico giornalisti professionisti, pubblicisti e praticanti. Non è neppure un nuovo sindacato di categoria e non presta attività di consulenza. Chi collabora con il blog lo fa a titolo gratuito, si occupa dei problemi della propria categoria come qualsiasi imprenditore avveduto e ne parla nell’ambito di un amichevole scambio di opinioni, senz'altra contropartita che non sia quella dell'interesse comune. Leggeteci e valutateci con obiettività, con la stessa cautela che usate normalmente per navigare in rete.
  • AMMINISTRAZIONE