Varazze, 10.11.2011 – Johnny Delfino esprime coscienza ambientale e di gruppo

Postato il: 10 novembre, 2011 | Lascia un commento

Giovanni Delfino, sindaco di Varazze, ha evidenziato l’unità del territorio e dell’ambiente marino e collinare, tipici della Liguria e così duramente provati. La necessità di gestirli in modo più attento ed efficace, non condizionato da vincoli burocratici insensati, è un imperativo categorico. E’ necessario ritornare al buon senso, alla semplicità e alla “presenza” dell’uomo sul territorio.
L’esigenza di unità si estende al tessuto economico cittadino: serve la effettiva collaborazione di tutte le categorie economiche per sostenere il turismo balneare, unica opportunità locale. Il futuro dei nostri stabilimenti, ha concluso il sindaco, sarà il futuro delle nostre città.
Sarebbe strano se, a questo punto, il sindaco di Varazze non si mettesse alla testa dei sindaci liguri per appoggiare più concretamente il turismo balneare: parliamo di stendere anche in Liguria (in Toscana è già stato fatto) il “manifesto dei sindaci del mare” e di appoggiare attivamente il movimento dei balneari senza timore di sostenere interessi particolari. Siamo tutti nella stessa barca.



Commenti

Varazze, 10.11.2012 – El chico

Postato il: 10 novembre, 2011 | Lascia un commento

Il convegno intersindacale, iniziato con un minuto di raccoglimento in memoria delle vittime della recente alluvione, non è stato, come temevamo, la fotocopia di quello di Rimini e si è concluso in un clima disteso e propositivo, al quale ci auguriamo seguano fatti concreti.
Nutrito il tavolo degli intervenuti: Giovanni Delfino, sindaco di Varazze; Franco Orsi, senatore e sindaco di Albisola Superiore; Marylin Fusco, Vicepresidente della Regione Liguria, Assessore Pianificazione territoriale, urbanistica, nonché consigliere del Comune di Genova; Angelo Berlangieri, Assessore della Regione Liguria per Turismo, cultura, spettacolo; Angelo Vaccarezza, presidente della Provincia di Savona.
Per le quattro sigle sindacali presenti: Riccardo Borgo, presidente nazionale SIB e sindaco di Bergeggi; Enrico Schiappapietra, presidente SIB della provincia  di Savona e consigliere delegato del Comune di Varazze per Demanio marittimo, Spiagge, Difesa arenile e Manifestazioni turistiche di intrattenimento; Fabrizio Licordari, presidente regionale ASSOBALNEARI Liguria; Cristiano Tomei, responsabile nazionale CNA Balneatori e Giovan Battista Nulli, coordinatore CNA regione Liguria, caro amico, ritrovato dopo lunghi anni; Matteo Rezoagli, FIBA.
Tutti gli intervenuti, con varie sfaccettature, si sono detti assertori dell’importanza del turismo balneare nell’economia delle regioni costiere e nella stessa economia nazionale. Tutti si sono dichiarati disponibili a fare la loro parte nel condurre il settore fuori dall’emergenza in corso. Cercheremo di aiutarli a non dimenticare questo slancio di solidarietà.
Discreta la partecipazione dei concessionari. Pubblichiamo di seguito una serie di foto e, separatamente, alcune brevi note, riferite ad interventi di particolare interesse.





Commenti

Varazze, 10.11.2011- George: master mariner, fisherman & lifeguard

Postato il: 10 novembre, 2011 | Lascia un commento

Commenti

Varazze, 10.11.2011 – Vicky e Bettina: il furore e il sentimento

Postato il: 10 novembre, 2011 | Lascia un commento







Commenti

Viareggio 7 novembre 2011

Postato il: 8 novembre, 2011 | Lascia un commento

Il convegno del 7 novembre è stato organizzato dagli amici di Comitato Salvataggio imprese e turismo italiano, nell’ormai consueto salone del Principi di Piemonte a Viareggio. Stessi visi – ormai ci conosciamo – e, per una volta almeno, buone notizie. Presenti, tra gli altri: Nicodemo Pistoia, assessore del Comune di Viareggio (politiche comunitarie, rapporti con il consiglio comunale e turismo), che ha lasciato la sala dopo un breve discorso di sostegno e saluto; l’on.le Manuela Granaiola, compagna affettuosa di questo duro periodo, sempre presente; tutti gli amici di Comitato Salvataggio: Emiliano Favilla, Fabrizio Maggiorelli, Piero Bellandi. Graziano Gianessi e Carlo Monti. Oreste Gianessi (Movimento Balneare). Gianluca Tiozzo (Assobalneari). Vicky Ratto, anima indiscussa del levante ligure e, per Comitato Balneari Liguria, Tarigo, Bruzzone e Botta. Anzitutto siamo stati informati che i tecnici della Regione Toscana, nel corso della riunione ristretta che ha preceduto il convegno, hanno precisato che, a loro giudizio, la deroga è possibile e giuridicamente fondata e che di questo si parlerà oggi, 8 novembre, nell’incontro programmato con il presidente della Regione Toscana, Enrico Rossi.

Il resto della seduta è stato utilizzato per illustrare il progetto di una manifestazione da sviluppare a Strasburgo e a Bruxelles, evento in fase avanzata di organizzazione, indicativamente previsto per i giorni 20, 21 e 22 novembre, per il quale si chiede l’appoggio della base e dei sindacati di categoria. Per dare il maggior rilievo mediatico possibile all’iniziativa e per contenere le spese, è stato prospettato il viaggio su camper e camion (con attrezzature balneari bene in vista), in carovana. Qualche dato al riguardo: 1.- kilometri complessivi andata e ritorno da Viareggio: 2.350 circa; 2.- tempi di percorrenza stimati: 7:30 ore a Strasburgo; ulteriori 4:30 ore a Bruxelles; 3.- spesa individuale stimata per soli oneri logistici (affitto di un camper per un periodo di tre giorni, carburanti e pedaggi autostradali): euro 150,00 circa per ciascuno dei quattro componenti l’equipaggio di un camper (spese personali ulteriori da sostenere a parte) ; 4.- cauzione per camper: 1.000 euro; 5.- possibile utilizzo dell’aereo per chi non ritiene di poter sopportare fatica e disagi di questa vera e propria epopea. L’iniziativa, sottoposta all’assenso dei presenti (circa 150/200 persone), è stata approvata con entusiasmo all’unanimità, anche se non sono state nascoste le difficoltà e la severità dell’impresa, con esplicito impegno di partecipare, il che significa un numero rilevante, anche se difficilmente stimabile, di mezzi al seguito (chi non verrà in camper verrà in aereo).

Altra notizia, che abbiamo appreso non senza perplessità, che ci auguriamo non vera e che divulghiamo con beneficio di inventario solo perché diffusa anche all’esterno del convegno: sembra che Riccardo Borgo sia stato sostituito da Vincenzo Lardinelli nei rapporti con il Governo. Se questa notizia è fondata, con tutto il rispetto per Lardinelli, riteniamo che, nonostante le critiche rivolte da più parti alla presidenza Borgo, il maggiore sindacato di categoria non possa e non debba abdicare alla sua funzione di guida dei balneari italiani. Ne riparleremo tra due giorni a Varazze.

Alcune immagini del convegno:





Commenti

Altre foto della manifestazione di Trieste

Postato il: 1 novembre, 2011 | Lascia un commento

Ecco le altre foto della pacifica e itinerante manifestazione di balneari e simpatizzanti a Trieste. Teatro la magnifica piazza Unità d’Italia e una splendida giornata d’ottobre. Qualche scatto della contemporanea e altrettanto civile manifestazione di giovanissimi “INDIGNATI”. Presenti, spesso mimetizzate tra i passanti, le forze dell’ordine. Del tutto assenti i politici, ma forse la loro è stata una presenza discreta, che a noi è passata inosservata.

Commenti

Trieste 30 ottobre 2011 – Manifestazione in P.zza Unità d’Italia

Postato il: 31 ottobre, 2011 | Lascia un commento

Marcello Di Finizio ha pilotato la manifestazione – pacifica, civile, efficace, perfettamente integrata nel contesto di una normale domenica cittadina – che, nella tarda mattinata  e nel pomeriggio di ieri ha animato la prestigiosa e bellissima Piazza Unità d’Italia in Trieste. Molti i sostenitori locali e i passanti interessati a capire. Presente una qualificata delegazione di balneari toscani e liguri. La manifestazione è convissuta con altra – del tutto autonoma – promossa da un gruppo tranquillo quanto organizzato di giovani “INDIGNATI”, stanziati in piazza in una pittoresca tendopoli. L’autunno si preannuncia caldo. Defilati i politici locali.

Per inderogabili urgenze personali ci limitiamo a pochi scatti e rimandiamo ai prossimi giorni il servizio fotografico completo.


 

 

Commenti

A Trieste domenica 30 ottobre tutti presenti!!

Postato il: 26 ottobre, 2011 | Lascia un commento

Il brutto tempo ci ha suggerito un rinvio e un motivo ci sarà, anzi c’è: più tempo per preparare le spedizioni.

Allora facciamo appello alle nostre donne, quelle che sono l’anima di qualsiasi cosa viva e palpiti in questo mondo che certo non è il migliore dei mondi possibili. Quelle che davvero hanno cuore. Quelle che si sono materializzate in mille piazze gridando SE NON ORA QUANDO, belle e ancora più belle se avanti negli anni. Venite a Trieste!! Venite per questo Marcello che come voi è una forza della natura!! Venite con i vostri uomini: mariti, compagni, figli, padri, amici, conoscenti e sconosciuti. Venite a manifestare, perchè questa è una battaglia di solidarietà, una di quelle occasioni che si vanno perdendo e di cui prima o poi si dirà: io c’ero!!

DOMENICA 30 OTTOBRE – ORE 11:00 – PIAZZA UNITA’ D’ITALIA

 


Commenti

A Trieste con Marcello!!

Postato il: 25 ottobre, 2011 | 1 commento

Domattina, 26 ottobre, ore 9:00, Marcello Di Finizio ci dà appuntamento a Trieste, all’indirizzo de “LA VOCE DELLA LUNA” per un importantissimo sit in che ci auguriamo abbia risvolti nazionali. Noi e i fratelli toscani ci saremo. E voi?

APPUNTAMENTO RINVIATO CAUSA MALTEMPO

Commenti

Rimini 2011 – manifestazione

Postato il: 24 ottobre, 2011 | Lascia un commento



































Commenti

  • CHI SIAMO

    Siamo concessionari demaniali marittimi di stabilimenti balneari. Di fronte al rischio di perdere le nostre concessioni-azienda a causa di una normativa europea mal interpretata o usata strumentalmente, spacciata per calamità ineluttabile da sindacati e Governo, abbiamo deciso di difenderci in prima persona e di promuovere ogni possibile attività lecita, a partire dall'informazione.
  • DISCLAIMER

    www.comitatobalneariliguria.it non è una testata giornalistica, perché non si pubblica con periodicità regolare, non produce ricavi, non richiede né ottiene sostegno finanziario dallo Stato (né da chiunque), non ha in organico giornalisti professionisti, pubblicisti e praticanti. Non è neppure un nuovo sindacato di categoria e non presta attività di consulenza. Chi collabora con il blog lo fa a titolo gratuito, si occupa dei problemi della propria categoria come qualsiasi imprenditore avveduto e ne parla nell’ambito di un amichevole scambio di opinioni, senz'altra contropartita che non sia quella dell'interesse comune. Leggeteci e valutateci con obiettività, con la stessa cautela che usate normalmente per navigare in rete.
  • AMMINISTRAZIONE

  • Pagina 14 di 17« Prima...1213141516...Ultima »