DECOLLA IL SECONDO GOVERNO DEL PRESIDENTE, QUELLO CHE NON SI POTEVA NON FARE

Postato il: 27 aprile, 2013 | Lascia un commento

Oggi, 27 aprile 2013, 60 giorni dopo le elezioni politiche del 24 e 25 febbraio scorso, si è avviata l’avventura assoluta del Governo Letta, fortissimamente voluta dal presidente Napolitano. Coacervo di idee contrapposte ed inconciliabili, oppure no. Dobbiamo ancora capirlo e verificarlo nei fatti.
Si è lavorato molto per vararlo. All’esterno si è parlato quasi esclusivamente di persone e di ruoli, come se questi fossero l’elemento più importante, e poco o nulla di programmi, che sono quelli che contano. Il giuramento domani – domenica 28 aprile – alle 11,30. La fiducia iniziale, che sarà richiesta alle Camere tra lunedì e martedì, sembra assicurata. I risultati di governo meno. Nelle mani del presidente Napolitano l’arma assoluta dello scioglimento delle Camere, che sarà rispolverata ad ogni barlume di difficoltà e che dovrebbe tenere a bada la situazione. Auguriamoci che sia possibile portare a casa almeno il risultato minimo imprescindibile: una legge elettorale in grado di consentire la maggioranza di governo alla Camera e al Senato.
Auguri, a tutti, soprattutto ai cittadini italiani, molti dei quali di auguri hanno veramente bisogno.
Segnaliamo la riconferma di Enzo Moavero MilanesiAffari europei – e la nuova nomina di Graziano DelrioAffari regionali – vicino a Luciano Monticelli, delegato ANCI al Demanio marittimo e profondo conoscitore della questione balneare italiana.
Saluti a Gnudi – ministro agli Affari regionali, turismo e sport del Governo Monti. Nella gestione sui generis del suo dicastero, ci ha fatto comunque dannare.



Commenti

VOTAZIONE FINALE DIRETTIVA CONCESSIONI

Postato il: 17 febbraio, 2013 | 2 Commenti

da CNA Balneatori

In “Commissione Ue mercato interno e protezione consumatori”, giovedì 21 febbraio 2013 – dalle ore 09,30 alle ore 10,15  PREVISTA VOTAZIONE FINALE  direttiva: “Aggiudicazione dei contratti di concessione” IMCO/7/08518,2011/0437(COD),COM(2011) 0897?C7-0004/2012

Relatore:
Philippe Juvin (PPE)
RR PE492.669v03-00 / Merito:IMCO

Parere:
AFET, INTA, ECON, EMPL, ENVI, ITRE, TRAN, REGI, CULT, JURI, LIBE
punto n°. 13 dell’odg di cui forniamo di seguito il link:

http://www.europarl.europa.eu/sides/getDoc.do?pubRef=-//EP//TEXT+COMPARL+IMCO-OJ-20130220-1+01+DOC+XML+V0//IT

Come potete vedere dal file allegato e dal precedente link, i lavori della “Commissione Mercato Interno” iniziano sin da mercoledì 20 febbraio a partire dalle ore 09,00 con la discussione di altri argomenti posti in discussione (vedi “Progetto di ordine del giorno” – allegato).
A tal proposito, vi evidenziamo anche il LINK DELLA TV DELLA “COMMISSIONE MERCATO INTERNO “DEL PARLAMENTO EUROPEO PER SEGUIRNE I LAVORI TEMPO REALE:

http://www.europarl.europa.eu/ep-live/it/committees/video?event=20130220-0900-COMMITTEE-IMCO



Commenti

PD ABRUZZO E QUESTIONE BALNEARE – SCERNE DI PINETO 12 FEBBRAIO 2013 – INTERVIENE RENZO DI SABATINO

Postato il: 16 febbraio, 2013 | 1 commento

Domenico Di Sabatino, detto Renzo – quarto in lista al Senato nella Circoscrizione Abruzzo, capogruppo in Provincia a Teramo – ha proposto alcune considerazioni, che riferiamo. Quando Tomei di CNA Balneatori gli propose uno schema di ordine del giorno nel quale si parlava di liberalizzazioni, Di Sabatino rifettè sul fatto che di liberalizzazioni appunto si trattava e che, liberalizzare un settore non significa eliminare chi già opera al suo interno. Così, ad esempio, non si operò quando si liberalizzarono le licenze dei tassisti. L’ordine del giorno proposto, pertanto, fu sostenuto e approvato all’unanimità, con piccole variazioni. E questo fu un primo segnale di vicinanza nei confronti di una categoria che aveva espresso le sue ragioni, le aveva messe per scritto, le aveva discusse, le aveva proposte alla politica, che le aveva fatte proprie. Di Sabatino assicura che, se sarà eletto, il suo impegno nei confronti dei balneari non verrà meno, come pure non mancherà quello del partito, e l’impegno sarà quello di provare a riaprire una trattativa in Europa, rispetto alla quale per ora il candidato non propone una soluzione, ma una piattaforma di discussione: i nuovi insediamenti potrebbero essere liberalizzati senza toccare quelli esistenti, i quali potrebbero essere assimilati ai nuovi per quanto riguarda i termini. Di Sabatino si impegna a dedicarci la massima attenzione e ad effettuare gli opportuni approfondimenti, metodo di lavoro che, a suo parere, ha recentemente portato il PD nazionale (con Fassina) a modificare le sue originarie impostazioni nei confronti del Turismo balneare, attraverso una maggiore consapevolezza dei dati del problema.
Una seconda considerazione riguarda il rapporto con chi è al governo o comunque amministra. Se chi ha un problema è costretto a chiedere aiuto all’opposizione, come fu costretto Tomei, quando presentò a suo tempo la bozza di ordine del giorno, significa che chi è in maggioranza non sa ascoltare. Questo, a giudizio di Di Sabatino, è esattamente quello che è successo.
Ciò premesso il candidato senatore chiede alla categoria dei balneari attenzione, interessamento e appoggio per i problemi che riguardano il territorio e per i quali la politica ha bisogno dell’imprenditoria locale. Condividiamo la proposta, con noi Di Sabatino sfonda una porta aperta.



Commenti

PD ABRUZZO E QUESTIONE BALNEARE – SCERNE DI PINETO 12 FEBBRAIO 2013 – RUOLO TRAINANTE DI ROBERT VERROCCHIO

Postato il: 16 febbraio, 2013 | Lascia un commento

Robert Verrocchio – capogruppo consiliare della Provincia di Teramo e segretario provinciale PD – è stato promotore e autorevole conduttore del convegno di Scerne di Pineto. Nel maggio 2012 Verrocchio appoggiò presso i consigli comunali della costa teramana e presso il consiglio provinciale di Teramo l’iniziativa – promossa da CNA Balneatori – di sostenere, attraverso specifici ordini del giorno, la piccola imprenditoria balneare italiana, contrastando gli effetti devastanti della Direttiva servizi.
Grazie Robert, per ora e per allora!! I balneari d’Italia le devono molto.



Commenti

LA CERTEZZA DEL DIRITTO VARIA FORSE CON LA LONGITUDINE DEI LUOGHI?

Postato il: 10 gennaio, 2013 | 3 Commenti

Da Walter Galli

Il presidente Barnier, a nome della Commissione europea, risponde all’interrogazione dell’europarlamentare Mara Bizzotto, precisando che il modello spagnolo non può essere applicato alla situazione italiana. La Spagna, infatti, secondo la Commissione, facendo riferimento alla avvenuta acquisizione demaniale di aree costiere originariamente private, “mira a garantire la certezza del diritto per i proprietari (degli immobili ivi costruiti – ndr) in considerazione delle ambiguità riscontrate nel vigente quadro giuridico sui fabbricati situati nella fascia costiera in Spagna.” Principio ineccepibile, quest’ultimo, che a noi sembra adeguato e perfettamente applicabile alla situazione italiana, rispetto alla quale la certezza del diritto dei concessionari, legittimi titolari di contratti a tempo indeterminato, è stata sorprendentemente lesa  – con la colpevole complicità del Governo italiano – sulla base di una procedura d’infrazione priva di qualsiasi fondamento giuridico.

Potete leggere l’interrogazione di Mara Bizzotto e la risposta della Commissione cliccando all’interno dei riquadri  corrispondenti.



Commenti

Postato il: 1 gennaio, 2013 | Lascia un commento














Commenti

31 DICEMBRE 2012

Postato il: 31 dicembre, 2012 | 3 Commenti

www.comitatobalneariliguria.it, al termine di un anno difficile, con primi spiragli di positività nel muro della questione balneare italiana, ringrazia, per la preziosa collaborazione:

ALESSANDRO RICCOMINI – ALESSIA CEPOLLINA – ALEX GIUZIO
ANGELO VACCAREZZA – ANTONIO SMERAGLIUOLO – BETTINA BOLLA
BRUNO BRUZZONE – CRISTIANO TOMEI – CRISTINA BAUDOINO
EMILIANO FAVILLA – ENRICO FAZIO – FABRIZIO MAGGIORELLI
FERNANDO BERARDINELLI – FRANCESCA RUSCA – GIANNI BAZZURRO
GIOVANNI BRUZZONE – GIOVANNI MACCARI – GIOVANNI VENTURINO
GIUSEPPE RICCI – LUCA MARINI – LUCIANO MONTICELLI
MARCELLO DI FINIZIO – MARCO PARODI – MARTA PIAZZA
MICHELA TARIGO – ORESTE GIANNESSI – PIERFRANCO GANDOLFO
RAFFAELLA GHERZI – SILVIA FAZIO – STEFANO ROSARI
WALTER GALLI




Commenti

MANUELA GRANAIOLA FOR SENATE

Postato il: 28 dicembre, 2012 | Lascia un commento

Comitato Balneari Liguria sostiene Manuele Granaiola alle primarie PD di  domenica 30 dicembre.
Manuela conosce perfettamente la questione balneare italiana ed è stata dalla parte dei balneari fin dall’inizio della vertenza, partecipando in prima persona  e assumendo anche posizioni difficili all’interno del PD.
Noi ci fidiamo di lei. Chi, a Viareggio, è accreditato a partecipare a questo importante momento di democrazia la voti. Manuela Granaiola deve ritornare al Senato.







Commenti

GIRIAMO IN RETE GLI AUGURI DI CRISTIANO TOMEI

Postato il: 24 dicembre, 2012 | Lascia un commento

Riportiamo con piacere la nota augurale di fine anno che ci trasmette  Cristiano Tomei, coordinatore nazionale di CNA BALNEATORI:

“L’imminente  mese di gennaio ci vedrà tutti impegnati in una serie di riunioni territoriali e regionali  (la prima  in Liguria, a Genova) anche in preparazione del direttivo nazionale di CNA BALNEATORI.
Continueremo così la nostra azione, insieme con le maggiori sigle sindacali (SIB CONFCOMMERCIO, FIBA CCONFESERCENTI e ASSOBALNEARI CONFINDUSTRIA), affinché il prossimo Parlamento e la prossima compagine governativa – con l’apporto di Regioni, Comuni e Province – realizzino una disciplina normativa che tracci il lungo orizzonte necessario per dare certezza al futuro degli attuali concessionari demaniali marittimi e delle relative 30.000 aziende balneari italiane, assicurando continuità occupazionale ai 300.000 addetti del settore e la ripartenza degli investimenti, oramai pressoché fermi.
Sempre entro il mese di gennaio – per la precisione il giorno 23 – si concluderà in Ue l’iter di approvazione della “direttiva concessioni”, dove pendono diversi emendamenti che riguardano le concessioni demaniali e tendono ad escluderle almeno da questa direttiva.
Anche questo, naturalmente, è un tema di estrema importanza, a cui stiamo dedicando la massima attenzione.
Auguro, a voi e ai vostri cari, buon Natale e sereno anno nuovo, con auspici di positività e di affermazioni.

Cristiano Tomei”



Commenti

IL GOVERNO PONE LA FIDUCIA SUL DDL 5626 – PASSA L’EMENDAMENTO DEI CINQUE ANNI

Postato il: 12 dicembre, 2012 | Lascia un commento

Mercoledì 12 dicembre 2012. Concluso l’intervento di Corrado Passera, Piero Giarda – ministro dei rapporti con il Parlamento – pone la fiducia sul DDL 5626 – Disegno di legge:  S. 3533. – “Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 18 ottobre 2012, n. 179, recante ulteriori misure urgenti per la crescita del Paese”.  E’ pressoché certo che la fiducia al Governo verrà confermata e questo significa che passa l’emendamento, approvato in Senato, con il quale il termine delle concessioni demaniali marittime ad uso turistico-ricreativo è spostato al 31 dicembre 2020. In ogni caso, quando la votazione sarà completata ne comunicheremo l’esito.



Commenti

  • CHI SIAMO

    Siamo concessionari demaniali marittimi di stabilimenti balneari. Di fronte al rischio di perdere le nostre concessioni-azienda a causa di una normativa europea mal interpretata o usata strumentalmente, spacciata per calamità ineluttabile da sindacati e Governo, abbiamo deciso di difenderci in prima persona e di promuovere ogni possibile attività lecita, a partire dall'informazione.
  • DISCLAIMER

    www.comitatobalneariliguria.it non è una testata giornalistica, perché non si pubblica con periodicità regolare, non produce ricavi, non richiede né ottiene sostegno finanziario dallo Stato (né da chiunque), non ha in organico giornalisti professionisti, pubblicisti e praticanti. Non è neppure un nuovo sindacato di categoria e non presta attività di consulenza. Chi collabora con il blog lo fa a titolo gratuito, si occupa dei problemi della propria categoria come qualsiasi imprenditore avveduto e ne parla nell’ambito di un amichevole scambio di opinioni, senz'altra contropartita che non sia quella dell'interesse comune. Leggeteci e valutateci con obiettività, con la stessa cautela che usate normalmente per navigare in rete.
  • AMMINISTRAZIONE

  • Pagina 4 di 20« Prima...23456...1020...Ultima »