CNA BALNEATORI DOPO BALNEARIA 2017: INTERVISTA CON TOMEI

Postato il: 23 febbraio, 2017 | Lascia un commento

DSCN0169 - CopiaDott. Tomei, quali sono le sue considerazioni dopo la conclusione dell’assemblea nazionale di CNA Balneatori a Balnearia?
Ho visto la massima adesione delle imprese alla nostra linea sindacale. Mai prima d’ora abbiamo avuto una partecipazione così numerosa e una attenzione così intensa. Le imprese hanno seguito con fiato sospeso tutte le fasi del dibattito assembleare e possiamo affermare che sono sulle nostre posizioni.

Quindi CNA Balneatori sottoporrà alle Commissioni parlamentari una proposta di modifica al disegno di legge sulle concessioni?
Sì, proporremo l’esclusione delle procedure selettive per le attuali imprese balneari, titolari di legittimo affidamento, e l’introduzione del doppio binario, per consentire iniziative imprenditoriali a nuove imprese su aree disponibili e un periodo transitorio lungo e certo, per dare modo all’Italia e all’Europa di proseguire il confronto giuridico e sindacale, al fine di assodare la non inerenza della direttiva Bolkestein con il settore demaniale.

Chi sta lavorando a questa proposta?
L’Ufficio di presidenza di CNA Balneatori, coadiuvato dal pool dei legali

Pensa che possa verificarsi una convergenza di altri sindacati sulla proposta di CNA Balneatori?
Quella di cui abbiamo parlato è la proposta votata dalle imprese nell’assemblea nazionale di CNA Balneatori a Carrara Fiere ed è l’unica proposta, nel rispetto della volontà delle imprese stesse, alla quale CNA Balneatori apporrà la prima firma proponente. Chi è d’accordo può firmare senz’altro.



BALNEARIA 2017 – ASSEMBLEA CNA BALNEATORI APPROVA NUOVA STRATEGIA SINDACALE

Postato il: 23 febbraio, 2017 | Lascia un commento

DSCN1993 - CopiaL’assemblea nazionale di Cna Balneatori che si è tenuta lunedì 20 febbraio a Carrara, in ambito “Balnearia”, su proposta del coordinatore nazionale Cristiano Tomei, sentiti i relatori presenti, ha deliberato all’unanimità di proporre alle Commissioni parlamentari che esamineranno il ddl Gentiloni del 17 gennaio 2017, una modificazione che preveda la tutela ex lege del “legittimo affidamento”. Questa iniziativa, se accolta, consentirebbe di escludere automaticamente dalle procedure concorsuali le imprese balneari in attività, senza la necessità di avviare i ricorsi giurisdizionali necessari per procedere agli accertamenti individuali richiamati nella sentenza 14 luglio 2016 dalla Corte di Giustizia UE. Le procedure concorsuali (le aste), invece, dovrebbero essere adottate nei confronti dei nuovi concessionari, ossia di coloro che chiederanno la disponibilità di aree non ancora oggetto di concessione, aree da individuare concludendo l’attività di rilevazione costiera a suo tempo iniziata dai Comuni del litorale. In sintesi, l’applicazione concreta del “doppio binario”.
Oltre a ciò, CNA Balneatori chiede un “adeguato periodo transitorio” necessario prima dell’entrata in vigore della riforma normativa e inevitabilmente legato all’esaurimento della risorsa spiaggia, in questo momento tutt’altro che limitata. Tale periodo è indispensabile per verificare, nel confronto diretto con la Commissione Europea, la non inerenza della Direttiva servizi con il settore delle concessioni demaniali marittime italiane, ghettizzate rispetto a quelle europee in genere.
La Presidenza nazionale di Cna Balneatori – immediatamente dopo la conclusione dei lavori assembleari – si è riunita per redigere, insieme al pool dei propri legali, la proposta di modifica al Disegno di Legge. Il documento, disponibile a giorni nella sua stesura definitiva, sarà inviato ai Gruppi parlamentari e al Tavolo interregionale degli Assessori al Demanio e al Turismo. Lo pubblicheremo su queste pagine non appena sarà ufficializzato.



BALNEARIA 2017 – ASSEMBLEA CNA BALNEATORI: IMMAGINI – 2° GRUPPO

Postato il: 23 febbraio, 2017 | Lascia un commento

Cliccare sull’immagine per ingrandire:

DSCN1854DSCN2149DSCN2098DSCN2186DSCN2232DSCN2265DSCN2326DSCN2257DSCN2258

































































BALNEARIA 2017 – ASSEMBLEA CNA BALNEATORI: IMMAGINI – 1° GRUPPO

Postato il: 23 febbraio, 2017 | Lascia un commento

Cliccare sull’immagine per ingrandire:

DSCN2213DSCN1845DSCN2072DSCN2073DSC_2230DSCN2069DSCN2061DSC_2295DSCN1856DSCN1876DSCN1868DSCN2254









































































COMITATO SALVATAGGIO IMPRESE A BALNEARIA 2017 – IMMAGINI MANIFESTAZIONE – 3° GRUPPO

Postato il: 22 febbraio, 2017 | Lascia un commento

Cliccare sull’immagine per ingrandire:

DSCN1731DSCN1742DSCN1747DSCN1753DSCN1770DSCN1785M_DSCN1606N_DSCN1598


























































COMITATO SALVATAGGIO IMPRESE A BALNEARIA 2017 – IMMAGINI MANIFESTAZIONE – 2° GRUPPO

Postato il: 22 febbraio, 2017 | Lascia un commento

Cliccare sull’immagine per ingrandire:

DSC_2116DSC_2150DSC_2170DSCN1623DSCN1630DSCN1639DSCN1642DSCN1651DSCN1652DSCN1667DSCN1669DSCN1690DSCN1694DSCN1706DSCN1709DSCN1721


























































































COMITATO SALVATAGGIO IMPRESE A BALNEARIA 2017 – IMMAGINI MANIFESTAZIONE – 1° GRUPPO

Postato il: 22 febbraio, 2017 | Lascia un commento

Cliccare sull’immagine per ingrandire:

1_DSC_19882_DSCN15973_DSCN16004_DSC_19985_DSC_2000
6_DSCN16417_DSC_2033DSC_2051DSC_2054DSC_2089DSC_2098

































































RESPONSABILE SIB-CONFCOMMERCIO LA SPEZIA INVESTITO E UCCISO ALL’USCITA DI BALNEARIA

Postato il: 21 febbraio, 2017 | 1 commento

roberto galli_1.jopRoberto Galli, noto balneare, titolare dei Bagni Roma di Marinella di Sarzana (La Spezia), responsabile provinciale SIB-Confcommercio La Spezia, lunedì 20 febbraio è stato travolto e ucciso da un’auto all’uscita di Balnearia, a Marina di Carrara, dove aveva partecipato a un convegno di categoria contro la direttiva Bolkestein.
CNA Balneatori, in persona del coordinatore nazionale Cristiano Tomei, esprime le più sentite condoglianze alla famiglia, a nome proprio e dell’intera Confederazione.



NO ALLA DISTRUZIONE DEL TURISMO BALNEARE ITALIANO

Postato il: 19 febbraio, 2017 | Lascia un commento

DSCN0430NO ALLE ASTE!! I balneari, in polemica con Sib-Confcommercio, Fiba-Confesercenti, Oasi-Confartigianato e Federbalneari, che hanno accolto con favore il disegno di legge licenziato lo scorso 27 gennaio dal Consiglio dei ministri, protestano a Balnearia 2017.
Comitato Salvataggio Imprese e turismo italiano ha convocato un presidio per domani, lunedì 20 febbraio, alle ore 14, all’ingresso n. 5 di via Maestri del Marmo, per manifestare contro il provvedimento che, se dovesse avere seguito, costituirebbe un esproprio di imprese familiari gravissimo e senza precedenti.
Emiliano Favilla, presidente del Comitato, precisa: “Con questa manifestazione ribadiamo il nostro NO al ddl approvato dal Governo, che distrugge piccole imprese balneari familiari e apre le porte alle multinazionali, favorendo infiltrazioni mafiose, come è stato confermato dalla commissione antimafia  presieduta dall’on. Bindi.”
Sono stati invitati a partecipare al presidio gli imprenditori balneari di tutta Italia, con invito esteso ai rappresentanti nazionali di tutte le sigle sindacali. A domani e NO ALLE ASTE!!



EMERGENZA BALNEARE: TUTTI A BALNEARIA LUNEDI’ 20 FEBBRAIO ORE 15:00

Postato il: 18 febbraio, 2017 | Lascia un commento

ATTENZIONEIl presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ieri, 17 febbraio 2017, ha firmato il disegno di legge per la riforma delle concessioni balneari, dando il via all’iter parlamentare inerente.
Ci informa Mondo Balneare, che cita la nota con cui Tiziano Arlotti – deputato PD non certo amico delle attuali imprese balneari – rivendica a se stesso il merito della rapidità con cui è stato avviato il procedimento.
Ora la palla passa al Parlamento: se approverà la legge delega, il Governo avrà sei mesi di tempo per scrivere i decreti attuativi, che ci porteranno ad evidenze pubbliche, dopo un breve periodo transitorio, tenuti buoni dal miraggio di ammortizzatori illusori.
La situazione ha avuto una brusca accelerazione e il tempo stringe. A Carrara, a giorni, dovremo prendere decisioni importanti e indifferibili. Balnearia 2017 è un’occasione da non perdere, dopo sarà tutto più difficile, se non impossibile, con l’estate alle porte. Dobbiamo muoverci ora. Se vi premono la continuità e il valore del vostro stabilimento venite a Balnearia lunedì 20, alle ore 15:00, sala Bernini, e partecipate all’assemblea di CNA Balneatori, che siate iscritti o aderenti ad altri sindacati. Per ascoltare, capire e decidere insieme cosa possiamo e dobbiamo fare per superare questo dannato problema. Vi aspettiamo. Nel frattempo pensate con la vostra testa. Chi vi racconta che il ddl demanio è stato finalmente varato – evviva! – e sostiene che la riforma che verrà sarà equilibrata, mente, sapendo di mentire. Se non ci muoviamo rapidamente e nel modo giusto per parare il colpo finiremo tutti in mezzo a una strada.



  • CHI SIAMO

    Siamo concessionari demaniali marittimi di stabilimenti balneari. Di fronte al rischio di perdere le nostre concessioni-azienda a causa di una normativa europea mal interpretata o usata strumentalmente, spacciata per calamità ineluttabile da sindacati e Governo, abbiamo deciso di difenderci in prima persona e di promuovere ogni possibile attività lecita, a partire dall'informazione.
  • DISCLAIMER

    www.comitatobalneariliguria.it non è una testata giornalistica, perché non si pubblica con periodicità regolare, non produce ricavi, non richiede né ottiene sostegno finanziario dallo Stato (né da chiunque), non ha in organico giornalisti professionisti, pubblicisti e praticanti. Non è neppure un nuovo sindacato di categoria e non presta attività di consulenza. Chi collabora con il blog lo fa a titolo gratuito, si occupa dei problemi della propria categoria come qualsiasi imprenditore avveduto e ne parla nell’ambito di un amichevole scambio di opinioni, senz'altra contropartita che non sia quella dell'interesse comune. Leggeteci e valutateci con obiettività, con la stessa cautela che usate normalmente per navigare in rete.
  • AMMINISTRAZIONE

  • Pagina 4 di 179« Prima...23456...102030...Ultima »