CHIUDE LA FESTA NAZIONALE DEL TURISMO PD

Postato il: 23 settembre, 2012 | Lascia un commento

Oggi – alle 20,30 – si conclude la FESTA NAZIONALE DEL TURISMO PD. Tema in discussione: Turismo: interpretare i cambiamenti ed operare per la crescita.
Presenti Vasco Errani – presidente della conferenza delle Regioni – e Piero Gnudi – ministro del turismo- entrambi notoriamente favorevoli alle aste. Vedremo cosa ne verrà fuori. Purtroppo non ci sarà possibile essere presenti, attendiamo notizie dirette da Gianni Bazzurro.



Commenti

FESTA NAZIONALE DEL TURISMO PD – AGGIORNAMENTI

Postato il: 11 settembre, 2012 | 2 Commenti

Ecco il link al programma del meeting  PD:

http://www. festadelturismo.it/mima /programma/

(dopo avere cliccato sul link, può essere necessario ripetere all’interno del sito, sulla voce interattiva: Programma, in alto a sinistra).

Segnaliamo che il 19 settembre, ore 20:30, si terrà il dibattito sul tema “Direttiva Bolkestein e concessioni demaniali marittime ad uso turistico–ricreativo: le proposte del Partito Democratico per salvaguardare le imprese balneari”. Presenti: Maurizio MELUCCI (assessore al turismo Regione Emilia – Romagna), Vidmer MERCATALI (senatore PD), Miro FIAMMENGHI (direzione nazionale PD), Riccardo BORGO (presidente nazionale Sib – Confcommercio), Cristiano TOMEI (coordinatore nazionale Cna Balneatori), Vincenzo LARDINELLI (presidente Nazionale Fiba – Confesercenti), Fabrizio LICORDARI (coordinatore naz. Assobalneari – Confindustria). Moderatore: Patrizia LANZETTI (direttore Corriere di Romagna).

Segnaliamo inoltre che il 23 settembre, ore 20.30, in chiusura di convegno, sul tema “Turismo: interpretare i cambiamenti ed operare per la crescita”, interverranno: Vasco Errani, presidente della Conferenza delle Regioni e Piero Gnudi, Ministro del Turismo. Moderatore: Beppe Boni, vice direttore de Il Resto del Carlino.

I sindacati, almeno per il 19 settembre, saranno presenti. Sarebbe opportuno che altrettanto facessero i concessionari demaniali marittimi.



Commenti

  • CHI SIAMO

    Siamo concessionari demaniali marittimi di stabilimenti balneari. Di fronte al rischio di perdere le nostre concessioni-azienda a causa di una normativa europea mal interpretata o usata strumentalmente, spacciata per calamità ineluttabile da sindacati e Governo, abbiamo deciso di difenderci in prima persona e di promuovere ogni possibile attività lecita, a partire dall'informazione.
  • DISCLAIMER

    www.comitatobalneariliguria.it non è una testata giornalistica, perché non si pubblica con periodicità regolare, non produce ricavi, non richiede né ottiene sostegno finanziario dallo Stato (né da chiunque), non ha in organico giornalisti professionisti, pubblicisti e praticanti. Non è neppure un nuovo sindacato di categoria e non presta attività di consulenza. Chi collabora con il blog lo fa a titolo gratuito, si occupa dei problemi della propria categoria come qualsiasi imprenditore avveduto e ne parla nell’ambito di un amichevole scambio di opinioni, senz'altra contropartita che non sia quella dell'interesse comune. Leggeteci e valutateci con obiettività, con la stessa cautela che usate normalmente per navigare in rete.
  • AMMINISTRAZIONE