ITB ITALIA – CONVEGNO 7 DICEMBRE 2012

Postato il: 8 dicembre, 2012 | Lascia un commento

da Antonio Smeragliuolo

Pubblichiamo il filmato Youtube del convegno ITB Italia, tenuto a San Benedetto del Tronto il 7 dicembre 2012.

Organizzatore e conduttore: Giuseppe Ricci – presidente ITB Italia

Intervenuti:

Salvatore Piscitelli
(senatore gruppo misto) – intervallo 3:0539:30

Magdi Cristiano Allam
(europarlamentare gruppo Europa della libertà e della democrazia) – intervallo 1:10:151:35:24

Gaetano Sorge
(Assoalbergatori) – intervallo 1:37:301:40:46

Marcello Di Finizio
(concessionario de La Voce della Luna) – intervallo 1:41:101:56:27

Raffaele Tassotti
(consigliere provinciale) – intervallo 1:57:382:06:52

Luciano Monticelli
(sindaco e delegano ANCI Demanio marittimo) – intervallo 2:07:302:23:20

Amedeo Ciccanti
(deputato UDC) – intervallo 2:24:502:47:30

David Favia
(deputato IDV) – intervallo 2:47:502:57:35






Commenti

BOLOGNA PARTECIPATA E VEEMENTE

Postato il: 21 novembre, 2012 | 1 commento

La spedizione del 20 novembre 2012 a Bologna si chiude con un bilancio positivo: moderatamente positivo per quanto riguarda i rapporti con la Regione Emilia Romagna, molto positivo per quanto riguarda la partecipazione, gli umori, la determinazione e la reattività della base. Difficile contarci, ma eravamo in molti. Mai siamo stati così numerosi nel corso di una manifestazione. Mai siamo stati così concentrati, attenti, pronti a cogliere le opportunità nei limiti della ragionevolezza. Chi era presente – operatori, pubblici amministratori, forze dell’ordine – ormai sa che anche i balneari possono essere una forza e una macchina da guerra se occorre. Chi era assente ingiustificato si vergogni e si prepari per essere presente quando sarà chiamato in futuro, perché nulla è ancora garantito e neppure una proroga di trent’anni garantirà la continuità delle nostre aziende, le prospettive delle nostre famiglie e del nostro lavoro, l’integrità del nostro patrimonio, senza una normativa organica che ripristini i nostri diritti denegati. Un percorso lungo, nel quale è ormai chiaro che non possiamo e non dobbiamo delegare a nessuno.
Non eravamo presenti all’incontro che si è svolto ai piani alti della Regione Emilia Romagna, ma le relazioni che ne sono state fatte dai vertici sindacali, da Monticelli, da Vaccarezza, da Favilla sono chiare: la Regione, che esprime uno dei molteplici volti del PD, nei giorni precedenti l’incontro aveva chiarito, attraverso una complessa azione politica ad ampio raggio, che non avrebbe preso posizione nella vertenza senza avere acquisito il preventivo parere UE. Lo ha ribadito in corso di riunione. L’Europa ha ormai preso il posto di Dio nel giustificare qualsiasi nefandezza e non stupisce che anche in questo caso sia stata chiamata in causa. L’aver ottenuto assicurazione che l’Emilia Romagna negherebbe il proprio consenso al decreto Gnudi, se questo dovesse essere rispolverato, è una concessione formale: il decreto è obsoleto e, con tutto quello che bolle in pentola e con le elezioni alle porte, è improbabile che il Governo proceda su nuove basi usando la delega che gli è stata accordata dalla Comunitaria 2010.
Valutazione positiva sull’azione sindacale, con le riserve che da tempo esprimiamo. Nell’incontro di Bologna i sindacati hanno agito con coesione e determinazione, nei confronti di un interlocutore ostico ed arrogante.
Buoni, in taluni casi ottimi, gli interventi dal palco.
Non si poteva fare di più.



Commenti

QUESTIONE BALNEARE: I COMMENTI SUL BLOG DI BEPPE GRILLO

Postato il: 8 novembre, 2012 | Lascia un commento

Cliccando sull’immagine a lato potete leggere i commenti che sono stati inseriti sul blog di Beppe Grillo in relazione alla recente intervista di Marcello Di Finizio. Il link ci è stato proposto da Marcello, che chiede visibilità per il suo ultimo messaggio. Lo pubblichiamo integralmente (cliccare qui) e ne condividiamo in larga parte i contenuti, ma abbiamo serie perplessità rispetto alla proposta di confrontarci efficacemente con il Movimento 5Stelle attraverso il blog. Parlare con rappresentanti del Movimento che si pongano, rispetto all’interlocutore, in una prospettiva “politica” – come ha fatto Marcello – è ben diverso dal dialogare con chi scriva a ruota libera in un ambito sostanzialmente ostile. Agire su un brodo di coltura con una piccola dose di antibiotico non porta a nulla, anzi “vaccina” i batteri. Bisognerebbe intervenire in modo massiccio, ma anche – come sottolinea Marcello – pacatamente, educatamente, esaurientemente. Possiamo provarci, ma si tratta di una vera e propria impresa.



Commenti

MARCELLO: INTERVISTA SU WWW.BEPPEGRILLO.IT/

Postato il: 7 novembre, 2012 | Lascia un commento






Commenti

RIMINI 8 OTTOBRE 2012: CONVEGNO ITB ITALIA

Postato il: 9 ottobre, 2012 | Lascia un commento

ITB Italia,  nel pomeriggio di lunedì 8 ottobre, ha tenuto il suo convegno all’interno del SUN di Rimini. Presenti: Giuseppe Ricci – presidente ITB, l’onorevole Ignazio Abrignani (PDL) – membro della Commissione X (Attività produttive, commercio e turismo); Marcello Di Finizio – La Voce della Luna; Antonio Smeragliuolo, esperto di diritto amministrativo e balneare.
Non disponiamo di una relazione  del convegno e vi invitiamo a visionare direttamente il sito ITB Italia, che riporta alcune significative dichiarazioni degli intervenuti. Per farlo cliccate sulla foto oppure su questo link.



Commenti

  • CHI SIAMO

    Siamo concessionari demaniali marittimi di stabilimenti balneari. Di fronte al rischio di perdere le nostre concessioni-azienda a causa di una normativa europea mal interpretata o usata strumentalmente, spacciata per calamità ineluttabile da sindacati e Governo, abbiamo deciso di difenderci in prima persona e di promuovere ogni possibile attività lecita, a partire dall'informazione.
  • DISCLAIMER

    www.comitatobalneariliguria.it non è una testata giornalistica, perché non si pubblica con periodicità regolare, non produce ricavi, non richiede né ottiene sostegno finanziario dallo Stato (né da chiunque), non ha in organico giornalisti professionisti, pubblicisti e praticanti. Non è neppure un nuovo sindacato di categoria e non presta attività di consulenza. Chi collabora con il blog lo fa a titolo gratuito, si occupa dei problemi della propria categoria come qualsiasi imprenditore avveduto e ne parla nell’ambito di un amichevole scambio di opinioni, senz'altra contropartita che non sia quella dell'interesse comune. Leggeteci e valutateci con obiettività, con la stessa cautela che usate normalmente per navigare in rete.
  • AMMINISTRAZIONE