Lorenzo Marchetti al vertice di CNA Balneatori Toscana

Postato il: 2 giugno, 2017 | Lascia un commento

DSCN0092 - CopiaL’assemblea di CNA Balneatori Toscana, convocata in seduta elettiva a Viareggio, questa sera – giovedì 1 giugno 2017 – ha confermato Lorenzo Marchetti alla presidenza regionale.
Presenti Cristiano Tomei – coordinatore nazionale CNA Balneatori, Saverio Paolieri – direttore regionale CNA Toscana, Alessandro Farisei – coordinatore regionale servizi alla collettività di CNA Toscana, Andrea Giannecchini – presidente CNA Lucca e Stephano Tesi – direttore CNA provinciale Lucca. La riunione è proseguita con un interessantissimo contributo di Cristiano Tomei, che ha fatto il punto sulla questione balneare italiana, alla luce delle più recenti iniziative della Confederazione.
Ma qui vogliamo parlare di Lorenzo, della sua pluriennale esperienza sindacale, della sua lucida e illuminata visione dei problemi di categoria, del suo ininterrotto e quotidiano impegno personale. Vogliamo ringraziarlo, onorati per l’amicizia che ci dimostra. Congratulazioni presidente!!



Commenti

  • CHI SIAMO

    Siamo concessionari demaniali marittimi di stabilimenti balneari. Di fronte al rischio di perdere le nostre concessioni-azienda a causa di una normativa europea mal interpretata o usata strumentalmente, spacciata per calamità ineluttabile da sindacati e Governo, abbiamo deciso di difenderci in prima persona e di promuovere ogni possibile attività lecita, a partire dall'informazione.
  • DISCLAIMER

    www.comitatobalneariliguria.it non è una testata giornalistica, perché non si pubblica con periodicità regolare, non produce ricavi, non richiede né ottiene sostegno finanziario dallo Stato (né da chiunque), non ha in organico giornalisti professionisti, pubblicisti e praticanti. Non è neppure un nuovo sindacato di categoria e non presta attività di consulenza. Chi collabora con il blog lo fa a titolo gratuito, si occupa dei problemi della propria categoria come qualsiasi imprenditore avveduto e ne parla nell’ambito di un amichevole scambio di opinioni, senz'altra contropartita che non sia quella dell'interesse comune. Leggeteci e valutateci con obiettività, con la stessa cautela che usate normalmente per navigare in rete.
  • AMMINISTRAZIONE